Home Notizie DRAMMA ALL’ELBA, SARA PEDROTTI MUORE A 53 ANNI DAVANTI ALLA FIGLIA

DRAMMA ALL’ELBA, SARA PEDROTTI MUORE A 53 ANNI DAVANTI ALLA FIGLIA

1015

Dramma all’Isola d’Elba dove è morta una turista trentina di 53 anni durante un’immersione. Sara Pedrotti, originaria di Dambel in Val di Non, era residente a Trento. L’incidente mortale nella tarda mattinata di ieri a seguito di un malore dopo essersi tuffata in mare da un gommone sul quale c’erano il marito e una delle sue due figlie. È successo vicino all’isolotto dello Scoglietto al largo di Portoferraio in provincia di Livorno.
Il 118 è subito intervenuto con una squadra ma quando i sanitari sono arrivati al gommone, dove la donna era stata trasferita dopo aver accusato il malore in acqua, era già in arresto cardiaco e le manovre rianimatorie sono purtroppo risultate vane. Sul posto è intervenuta anche la Capitaneria di porto che ha contattato il magistrato di turno a Livorno. Sarà effettuata l’autopsia. Sara Pedrotti era una dipendente regionale.