Home Notizie ARIA CONDIZIONATA. PORTE CHIUSE PER I NEGOZI

ARIA CONDIZIONATA. PORTE CHIUSE PER I NEGOZI

214

O le porte aperte o l’aria condizionata accesa.
Torna l’aut aut del comune di Trento ai negozianti, con l’ordinanza per la riduzione degli sprechi energetici.
Sarà in vigore da domani e fino al 20 settembre per bar, negozi, attività artigianali ed edifici con accesso al pubblico, che dovranno tenere chiuse le porte d’accesso se vorranno tenere l’aria condizionata accesa, a meno che non abbiano all’ingresso le cosiddette “lame d’aria” che evitano la dispersione termica tra interno ed esterno.
Esentati i locali con plateatico per cui è indispensabile il passaggio continuativo del personale, e i negozi che non affacciano all’esterno – ovvero quelli dei centri commerciali.
Andrà garantita comunque – precisa il Comune – l’aerazione regolare dei locali.