Home Notizie RIMANE GRAVE LA BAMBINA DI 4 ANNI, DOPO AVER MANGIATO FORMAGGIO DI...

RIMANE GRAVE LA BAMBINA DI 4 ANNI, DOPO AVER MANGIATO FORMAGGIO DI MALGA

623

Resta ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Padova con una grave insufficienza renale la bambina di soli 4 anni residente in Trentino che ha riportato ormai diversi giorni fa una sindrome emolitico-uremica. L’infezione sarebbe sorta dopo aver mangiato formaggi in una malga della val di non, nell’ex Comune di Coredo, ora di Predaia. L’azienda sanitaria che ha attivato le procedure a tutela della salute pubblica avverte: “Chi ha acquistato prima del 14 luglio prodotti caseari riconducibili alla malga in oggetto è invitato a non consumare tali alimenti”. L’azienda sanitaria ricorda anche che i prodotti a base di latte crudo non vanno somministrati ai bambini sotto i 5 anni di età e alle persone anziane. La sindrome emolitico-uremica è una malattia causata dal batterio Escherichia coli e rappresenta la causa principale di insufficienza renale acuta in età pediatrica. Si trasmette principalmente per via alimentare con il consumo di cibi contaminati. Tra i sintomi iniziali dell’infezione anche diarrea, vomito, e sonnolenza.