Home Rubriche In montagna sicuri PREVENZIONE IN MONTAGNA IN CASO DI MALTEMPO

PREVENZIONE IN MONTAGNA IN CASO DI MALTEMPO

179

Con l’ondata di maltempo che ha colpito negli ultimi giorni il territorio provinciale, il Soccorso Alpino trentino torna a ricordare alcune delle regole base sul tema prevenzione in montagna.

Il Soccorso Alpino e Speleologico Trentino raccomanda la massima prudenza quando si organizzano escursioni in montagna.
E’ importante controllare sempre le previsioni meteorologiche e, in caso di maltempo, è fondamentale tornare sui propri passi o cambiare programmazione, specialmente in periodi come questi, caratterizzati da una forte instabilità meteorologica.

Nella stagione calda i rovesci ed i temporali sono frequenti soprattutto in montagna e nelle valli più strette.
In montagna i temporali si verificano solitamente al pomeriggio – sera ma, talvolta, si possono sviluppare anche al mattino e di notte.
Per tale ragione si consiglia di effettuare le escursioni al mattino salvo che non sia previsto il passaggio di una perturbazione.
È inoltre utile osservare lo sviluppo delle nubi cumuliformi: se si osservano nubi molto sviluppate verticalmente già al mattino, significa che l’atmosfera è instabile e quindi è prudente pianificare l’escursione in modo da poter raggiungere un luogo sicuro (edificio o autovettura) in tempi brevi in caso il tempo peggiori.