Home Notizie FIRMATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO DELL’IPPODROMO DI MERANO

FIRMATO L’ACCORDO PER IL RINNOVO DELL’IPPODROMO DI MERANO

209

Ippodromo di Merano è stato firmato l’accordo per il rilancio della struttura.
La Provincia di Bolzano ha acquisito il 60% dell’impianto avviando il progetto di finanziamento dei lavori di ristrutturazione dell’ippodromo di Maia Bassa.
“Oggi è una giornata molto importante e attesa da tanti anni – ha detto Kompatscher – Riqualificare e valorizzare questa struttura significa garantire un futuro sviluppo, non solo
dell’impianto, ma dell’intera città e provincia. Sarà, ha aggiunto il presidente altoatesino, “un centro di riferimento per l’ippica, per i cavalli e anche per gli avelignesi. Questo progetto comune insieme all’amministrazione di Merano ci rende orgogliosi, perché spalanca i ‘cancelli’ dell’ippodromo ad una serie di opportunità future per questo storico impianto e al suo gestore”.

“Quest’accordo – ha dichiarato Dal Medico – ci permette di garantire il futuro dell’attività ippica a Merano e anche, considerando gli ulteriori immobili interessati dall’operazione,
di pianificare altrettanto importanti interventi di sviluppo urbanistico migliorando i servizi offerti alla cittadinanza”.

In base all’accordo, il Comune di Merano cederà in permuta alla Provincia il 60% della proprietà del complesso immobiliare dell’ippodromo. La Provincia, per parte sua, cederà al comune di Merano il complesso dell’ex ospedale Böhler, a Maia Alta, una parte dell’ex tribunale e
l’edificio Maria Ward, quest’ultimo con vincolo di destinazione a scopi sociali.