Home Notizie FEMMINICIDIO DI SILANDRO, MERCOLEDI’ LA CONVALIDA DEL FERMO DI OMER CIM

FEMMINICIDIO DI SILANDRO, MERCOLEDI’ LA CONVALIDA DEL FERMO DI OMER CIM

425

Femminicidio di Silandro.
Apparirà mercoledì 16 agosto davanti al gip per l’udienza di convalida del fermo, Omer Cim, 28enne di origini turche accusato di aver ucciso a coltellate l’ex fidanzata Celine Frei Matzohl, 21enne di Silandro.
Nello stesso giorno verrà eseguita l’autopsia sul corpo della 21enne.
L’ex compagno è stato bloccato a Curon dopo un rocambolesco inseguimento durate il quale i carabinieri avrebbero sparato alle gomme dell’auto facendola uscire di strada. Con ogni probabilità tentava di raggiungere l’Austria.
L’uomo, rinchiuso nel carcere di Bolzano, non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione.
Le indagini punteranno a accertare il contesto in cui è avvenuto il delitto. A fine luglio, Omer Cim si era licenziato dall’hotel di Laces dove lavorava come tuttofare, per pedinare la ex.
Lei, che aveva trovato la forza di lasciare quel compagno violento, lo aveva raccontato nelle scorse settimane agli amici, con i quali voleva festeggiare la fine di quel rapporto tossico, organizzando una colazione insieme.
Ma non ha avuto il tempo di farlo.