Home Notizie FEMMINICIDIO DI SILANDRO: OMER CIM SI E’ AVVALSO DELLA FACOLTA’ DI NON...

FEMMINICIDIO DI SILANDRO: OMER CIM SI E’ AVVALSO DELLA FACOLTA’ DI NON RISPONDERE DURANTE L’UDIENZA DI CONVALIDA DEL FERMO

293

Omer Cim, il ventottenne in stato di fermo, perché sospettato dell’omicidio della ex fidanzata, Celine Frei Matzohl, 20 anni, trovata morta in casa dell’uomo domenica, a Silandro, si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’udienza di convalida del fermo davanti al pm Günther Morandell. L’ordinanza è attesa nel pomeriggio. Le sue avvocate, Alessandra D’Ignazio e Claudia Benedetti,
riferiscono che il loro assistito “è sotto shock”. Cim è stato portato domenica sera nel carcere di Bolzano dopo essere stato arrestato poco prima del confine austriaco al lago Haider.
Oggi si è svolta l’autopsia sul corpo della giovane brutalmente uccisa.
Venerdì sono previsti i funerali di Celine Frei Matzhol nella chiesa di Santa Maria Assunta di Silandro.
Il comune ha indetto il lutto cittadino.