Home Notizie GIORNATE DI LAVORO PER LA POLIZIA FERROVIARIA: CONTROLLATE OLTRE 3.000 PERSONE, ARRESTATO...

GIORNATE DI LAVORO PER LA POLIZIA FERROVIARIA: CONTROLLATE OLTRE 3.000 PERSONE, ARRESTATO UN CITTADINO PER FURTO AGGRAVATO

222

Polizia ferroviaria: oltre 3.000 persone identificate a Ferragosto. In campo 170 pattuglie che tra Verona e il Trentino Alto Adige hanno effettuato vigilanza a bordo di 12 treni ritenuti critici.
Arrestato un cittadino rumeno che deve scontare una pena di 3 anni e 15 giorni di reclusione per furto aggravato in concorso. Denunciate in stato di libertà 8 persone di cui un minore, per ricettazione, per resistenza a pubblico ufficiale e per violazione del divieto di frequentare le stazioni. Elevate 14 contravvenzioni amministrative, tre delle quali per il possesso di sostanza stupefacente, hashish nello specifico, da parte di tre giovani che sono stati multati e segnalati al prefetto.
Altre 11 contravvenzioni sono state contestate per violazione del regolamento di Polizia ferroviaria che punisce comportamenti che mettono in pericolo l’incolumità del singolo, in particolare l’attraversamento dei binari, l’accesso ad aree non consentite e l’utilizzo di monopattini sui binari.