Home Notizie SARCA: ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE DI MASSIMO PIZZOLI CHE IL GIORNO...

SARCA: ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE DI MASSIMO PIZZOLI CHE IL GIORNO DI FERRAGOSTO SI E’ TUFFATO NEL FIUME

359

Sono riprese questa mattina alle 6 ricerche di Massimo Pizzoli, il 25enne veronese, che il giorno di Ferragosto si è tuffato nel Sarca a poche centinaia di metri dalla Centrale Fies di Dro senza più riemergere. Finora sono senza esito le ricerche dei sommozzatori che da martedì stanno perlustrando il fiume. Per il ritrovamento del giovane è stata abbassata la portata del fiume deviando parte delle acque verso il lago di Cavedine, grazie alla opere di presa presenti a Pietramurata. Al lavoro nel fiume i vigili del fuoco, il soccorso alpino, carabinieri e sommozzatori.

Poche le speranza di ritrovare vivo il ragazzo dopo due giorni dalla scomparsa.
Il giovane di Bovolone, era in Trentino, con un gruppo di amici per trascorrere la giornata di festa.
Qualche ora di relax e frescura sulle sponde del Sarca.
Poi intorno alle 15.30 la decisione di fare un tuffo in un posto ritenuto pericoloso per la presenza di grossi massi, vortici d’acqua e profonde sacche sotterranee scavate dal fiume.
Massimo dopo essersi immerso non è più riapparso.
Gli amici prima di lanciare l’allarme lo hanno cercato a lungo.

I genitori di Massimo da martedì sono a Dro per seguire le operazioni di ricerca purtroppo ancora senza esito.