Home Notizie EMERGENZA CALDO FINO A SABATO, SOFFRONO I GHIACCIAI

EMERGENZA CALDO FINO A SABATO, SOFFRONO I GHIACCIAI

215

Dovrebbe proseguire fino a sabato l’ondata di caldo che interessa anche la nostra regione con temperature elevate nei fondovalle più bassi tra i 35 e i 37 gradi e notti tropicali con minime sopra i 20 gradi.
La massima più alta registrata ieri Trentino è stata misurata a Grigno con 39, 9 gradi.
Soffrono anche i ghiacciai alpini.
La quota dello zero termico in Italia si è alzata a oltre 5mila 300 metri, stabilendo un nuovo record europeo.
La cima della Marmolada – osservata speciale con monitoraggi continui per la tenuta del ghiacciaio – ha registrato ieri una temperatura massima di 14 gradi, Cima Presena si è fermata a + 15, 4 gradi con la minima mai scesa sotto i 9,7 gradi.
Confermata l’allerta rossa almeno fino a giovedì in Alto Adige, con Bolzano e Merano le più colpite dall’ondata di calore.
Tra i consigli degli esperti, quello di bere molta acqua (almeno 10 bicchieri al giorno) o altre bevande a temperatura ambiente, anche se non si ha sete.