Home Notizie MERANO: IL QUESTORE DI BOLZANO CHIUDE IL “RAFFL CLUB” DI MERANO

MERANO: IL QUESTORE DI BOLZANO CHIUDE IL “RAFFL CLUB” DI MERANO

369

Il Questore di Bolzano Andrea Valentino ha disposto, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, la sospensione per dieci giorni della licenza d’esercizio della sala da ballo “Raffl Club”, sita a Merano in piazza Duomo n. 32.
Negli ultimi mesi all’interno e nelle immediate adiacenze dell’esercizio sono stati accertati dagli operatori della Polizia di Stato e dei Carabinieri, vari episodi di illegalità, anche gravi, tra cui risse e litigi con lesioni e, ultimamente, una violenza sessuale perpetrata nei bagni del locale, nonché schiamazzi e turbative della quiete pubblica da parte di soggetti ubriachi e molesti che permangono nelle immediate vicinanze dell’esercizio, generando allarmismo e proteste dei residenti della zona.