Home Notizie KOMPATSCHER: PER LA GESTIONE DEI MIGRANTI SERVONO DUE CENTRI PER IL RIMPATRIO

KOMPATSCHER: PER LA GESTIONE DEI MIGRANTI SERVONO DUE CENTRI PER IL RIMPATRIO

244

“Per la gestione dei migranti serve una collaborazione stretta non solo con Roma ma anche con il territorio”. Lo ha detto il governatore altoatesino Arno Kompatscher rispondendo alle critiche sollevate dal sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi.

“Purtroppo – ha aggiunto – spesso i migranti, anche quelli che escono dai Cas – Centri di accoglienza straordinari, si fermano poi nei centri urbani. Ci siamo attivati da tempo per trovare assieme agli altri comuni dei centri anche sul territorio e alleviare così la criticità del capoluogo”.

Kompatscher si è detto poi fiducioso per quanto riguarda l’apertura di un Cpr – Centro di permanenza per i rimpatri di migranti che non sono disposti ad integrarsi e ad accettare le regole di convivenza. Probabilmente non ci sarà un centro per la regione ma uno per ciascuna provincia autonoma con una capienza tra i 30 e 50 posti ciascuno”.