Home Notizie RUBA UN AVVITATORE ELETTRICO DA UN’AUTO DEL COMUNE E SI TUFFA NEL...

RUBA UN AVVITATORE ELETTRICO DA UN’AUTO DEL COMUNE E SI TUFFA NEL LAGO DI TOBLINO PER SFUGGIRE AI CARABINIERI MA RISCHIA DI ANNEGARE

235

I carabinieri di Madruzzo hanno denunciato a piede libero, per furto e per resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino trentenne di origine marocchina, già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo questa mattina intorno alle 9.30 ha rubato un avvitatore elettrico da un veicolo di proprietà del comune in località Sarche parcheggiato lungo la strada. Subito dopo si è dato alla fuga in sella alla sua bici. I carabinieri lo hanno raggiunto nei pressi del lago di Toblino. Il trentenne alla vista dei militari ha tentato di scappare gettandosi nelle acque del lago rischiando di annegare.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che, insieme ai militari, sono riusciti a recuperarlo dopo 40 minuti.
Il trentenne è stato portato in stato di ipotermia all’ospedale Santa Chiara di Trento. È stato poi denunciato alla Procura di Trento.