Home Notizie PROCESSO PER LA MORTE DI FAUSTO IOB: OGGI IN AULA SENTITI I...

PROCESSO PER LA MORTE DI FAUSTO IOB: OGGI IN AULA SENTITI I PARENTI DELLA VITTIMA

208

Nuova udienza in tribunale a Trento per l’omicidio del 59enne Fausto Iob, custode forestale e dell’orso di San Romedio. Iob venne trovato morto il 5 giugno 2022 sulle rive del lago di Santa Giustina, colpito 17 volte da un’arma che ancora non è stata trovata: l’anatomopatologo ha escluso l’utilizzo del martelletto personale in dotazione ai forestali. Unico imputato il boscaiolo David Dallago che sarebbe stato sorpreso da Iob a rubare della legna nei boschi del valore stimato di 300 euro. La sparizione risale al 3 giugno: in aula è stato ricordato come il giorno prima, giorno festivo, Iob avesse sorpreso Dallago su un trattore con la legna, minacciando di denunciarlo se non l’avesse restituita. Tra i 14 testimoni hanno parlato anche l’ex moglie i due figli e il nipote che hanno confermato come i rapporti tra gli ex coniugi fossero cordiali dall’ultimo anno e mezzo dopo 10 anni segnati dalla separazione e dal divorzio che ha comportato difficoltà economiche per Iob. Un tentativo della difesa di Dallago di spostare il processo sul movente passionale. Citata più volte l’abitudine di Iob di tenere un diario le cui annotazioni si sarebbero però fermate mesi prima della morte. Rinviata all’8 novembre la deposizione della genetista consulente di parte civile. Il processo prosegue il 13 ottobre quando dovrebbero essere sentiti altri 12 testi compreso lo stesso Dallago che continua a professarsi innocente.