Home Notizie SOSTITUZIONE STUFE A LEGNA, DA LUNEDI’ AL VIA LE DOMANDE DI CONTRIBUTO...

SOSTITUZIONE STUFE A LEGNA, DA LUNEDI’ AL VIA LE DOMANDE DI CONTRIBUTO AI BIM

221

Apre lunedì 30 ottobre il bando per richiedere i contributi per la sostituzione di stufe, camino o impianto di generazione di calore alimentato a biomassa legnosa di potenza inferiore o uguale a 35 kilowatt.
Si è concluso l’iter di preparazione avviato con la sottoscrizione, lo scorso giugno, dell’Accordo di programma con il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, che ha messo a disposizione della Provincia di Trento 5 milioni di euro.
Di questi 5 milioni, 4,7, spalmati su tre annualità, sono stati destinati ad incentivare la sostituzione di stufe e caminetti ormai logori e inquinanti in favore di apparecchi più performanti e meno impattanti sulla qualità dell’aria.
Per il 2023 sono stati stanziati 1,7 milioni di euro.
Si può presentare la domanda di contributo a partire da lunedì 30 ottobre esclusivamente online sul sito del BIM di residenza.

(Foto tratta da provincia.tn.it)