Home Notizie OPERAZIONE STRAORDINARIA DEI CARABINIERI DI TRENTO PER IL CONTRASTO ALLA SPACCIO DI...

OPERAZIONE STRAORDINARIA DEI CARABINIERI DI TRENTO PER IL CONTRASTO ALLA SPACCIO DI DROGA

237

I carabinieri di Trento, con l’impiego di pattuglie provenienti da tutta la provincia, hanno condotto un’operazione straordinaria di controllo “incrociato” delle zone della città maggiormente esposte allo spaccio di droga in particolare attorno alle piazze della Portela, Santa Maria Maggiore, Dante e alle Stazioni dei treni e degli autobus. 150 le persone controllate in poco più di tre ore.

L’attività, svolta in collaborazione con le unità cinofile antidroga della guardia di finanza e della polizia locale, ha permesso di arrestare un tunisino di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale e pluripregiudicato, trovato in possesso di sette dosi di cocaina pura; sono stati denunciati per spaccio un pakistano di 27 anni e un tunisino di 18 anni, pregiudicato.
Segnalati al prefetto due pakistani, un tunisino e un egiziano, trovati, in luoghi diversi, in possesso di modiche quantità di hashish.
Nascosta nella siepe di un parco sono stati rinvenuti 20 grammi di hashish.

Sul fronte degli stranieri irregolari in Italia sono stati rintracciati quattro tunisini e un nigeriano, con precedenti, tutti portati in Questura per le attività dell’Ufficio Immigrazione.
Alcuni sono già stati già trasportati fuori regione presso i CPR limitrofi.

Infine è stato arrestato un cittadino marocchino per violazione degli obblighi di dimora e denunciato un pakistano per “ubriachezza molesta”.