Home Notizie BENNO NEUMAIR, CONFERMATO L’ERGASTOLO DELLA CORTE D’ASSISE DI BOLZANO

BENNO NEUMAIR, CONFERMATO L’ERGASTOLO DELLA CORTE D’ASSISE DI BOLZANO

194

La Corte d’assise d’appello di Bolzano ha confermato la condanna all’ergastolo a Benno Neumair per il duplice omicidio e l’occultamento dei cadaveri dei genitori Laura Perselli e Peter Neumair, strangolati il 4 gennaio 2021 e gettati nel fiume Adige.
L’imputato non era presente in aula.
Nel corso del processo, la difesa aveva chiesto la non imputabilità del 33enne o il riconoscimento della seminfermità, previa esclusione dell’aggravante della premeditazione e la riqualificazione del reato di distruzione di cadavere in occultamento.
L’accusa aveva invece chiesto di confermare la sentenza di primo grado dello scorso 19 novembre.
La richiesta della conferma della condanna all’ergastolo è stata formulata dalla procuratrice generale della Corte d’Appello, Donatella Marchesini.
Le motivazioni da parte della Corte d’assise d’appello verranno depositate entro 90 giorni.