Home Notizie ALTOADIGE, SECONDO ASSESSORE DI LINGUA ITALIANA IN GIUNTA: CONTINUA LA GUERRA DEI...

ALTOADIGE, SECONDO ASSESSORE DI LINGUA ITALIANA IN GIUNTA: CONTINUA LA GUERRA DEI PARERI

147

In Alto Adige continua la guerra dei pareri sul secondo assessore italiano per la formazione della nuova giunta Kompatscher. Questo pomeriggio il vice presidente del consiglio provinciale Marco Galateo di Fdi riceverà un nuovo parere a firma dell’avvocato Igor Ianes e “di un altro giurista di fama a livello nazionale”. Il parere sarà depositato in giornata alla presidenza del consiglio provinciale, in Regione e presso l’avvocatura di Stato.

Il governatore Arno Kompatscher ha precisato in merito che il dubbio riguarda solo un esecutivo con un 11 assessori, mentre in tutte le altre ipotesi con meno assessori nessuno mette in discussione che al gruppo linguistico italiano spetti un unico rappresentante. “Per fare chiarezza avevo chiesto un’interpretazione al consiglio provinciale, l’unico organo competente, ma sono saltati fuori dei dubbi e per questo motivo il consiglio si sta muovendo per fare definitivamente chiarezza. Spero – ha concluso Kompatscher – di poter tornare al più presto al tavolo delle trattative”.

Nel frattempo il sindaco di Laives Christian Bianchi, l’unico eletto di Lega – Uniti per Laives in consiglio provinciale, ha annunciato per giovedì mattina una conferenza stampa per comunicare la sua decisione definitiva circa il suo futuro in provincia oppure in comune.