Home Notizie IL TAR DI BOLZANO ACCOGLIE IL RICORSO DI SCHAEL E DICHIARA ILLEGGITTIMA...

IL TAR DI BOLZANO ACCOGLIE IL RICORSO DI SCHAEL E DICHIARA ILLEGGITTIMA LA PROROGA AL SUO SUCCESSORE ZERZER

144

Il Tar di Bolzano ha accolto il ricorso dell’ex direttore generale dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige Thomas Schael contro la proroga dell’incarico del suo successore Florian Zerzer. La giunta provinciale lo scorso 3 ottobre aveva prolungato l’incarico fino a metà febbraio, lasciando in questo modo la nomina del futuro direttore generale al nuovo esecutivo che deve insediarsi entro gennaio.
Il tribunale amministrativo di Bolzano accoglie il ricorso e per l’effetto annulla l’impugnata deliberazione della Giunta della Provincia autonoma di Bolzano n. 838; condanna inoltre la Provincia autonoma di Bolzano e Zerzer Florian al pagamento delle spese processuali, pari a 3.000 euro, per ciascuna delle parti.