Home Notizie TRENTO E’ CAPITALE EUROPEA DEL VOLONTARIATO 2024, LA CONSEGNA A TRONDHEIM

TRENTO E’ CAPITALE EUROPEA DEL VOLONTARIATO 2024, LA CONSEGNA A TRONDHEIM

125

Il testimone della Capitale europea del volontariato è passato dalla Norvegia all’Italia.
Da Trondhèim a Trento.
Ieri sera, nella città norvegese alla presenza di 500 persone il sindaco Franco Ianeselli ha ritirato il riconoscimento invitando il primo cittadino norvegese il 3 febbraio all’evento inaugurale di Trento Capitale europea del volontariato 2024. “Alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la cerimonia si preannuncia un’occasione straordinaria per mettere insieme le nostre esperienze e per
ribadire che la cittadinanza attiva è il pilastro della nostra democrazia”, ha dichiarato Ianeselli.
Durante la cerimonia è stata nominata anche la Capitale europea del volontariato 2025: sarà Mechelen, in Belgio, che ha
vinto sulle altre due città spagnole in corsa, Salamanca e Avilés.

(Foto da ufficio.stampa@comune.trento.it)