Home Notizie TROVATA L’INTESA SULLA GIUNTA IN TRENTINO: ENTRANO ZANOTELLI E MARCHIORI

TROVATA L’INTESA SULLA GIUNTA IN TRENTINO: ENTRANO ZANOTELLI E MARCHIORI

175

Dopo un mese e mezzo dalle elezioni – settimane scandite dal braccio di ferro tra gli alleati Lega e FdI e anche all’interno del partito meloniano – il Trentino ha la sua giunta provinciale.
Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti ha firmato il nuovo decreto che ridefinisce la composizione dell’esecutivo.
Revocata la nomina dell’assessore Claudio Cia (ex FdI, ormai
gruppo misto) entrano l’ex assessora Giulia Zanotelli della Lega alla guida del dicastero agricoltura, ambiente, difesa idrogeologica e enti locali) ed il segretario del Patt, Simone Marchiori (escluso alle ultime elezioni provinciali) come assessore alla casa, patrimonio, demanio e promozione della conoscenza dell’Autonomia.
Si affiancano a Francesca Gerosa di Fratelli d’Italia
(vicepresidente), Roberto Failoni (Lega), Mattia Gottardi
(Civica), Achille Spinelli (Lista Fugatti e Mario Tonina (Patt).