Home Notizie EMERGENZA FREDDO: A MERANO PIU’ DI 100 POSTI A DISPOSIZIONE

EMERGENZA FREDDO: A MERANO PIU’ DI 100 POSTI A DISPOSIZIONE

116

Sono più di 100 i posti letto messi a disposizione nella città di Merano per affrontare l’emergenza freddo e offrire un riparo alla persone indigenti e senzatetto e a quelle che lavorano ma non dispongono di un alloggio.
“La Caritas, che gestisce il dormitorio Arché, offre sistemazione a 25 persone e a queste se ne aggiungono altre 8 ospitate nell’alloggio notturno – spiega l’assessore ai servizi sociali del Comune di Merano, Stefan Frötscher – domani, inoltre, entrerà in funzione il centro di accoglienza di Via IV Novembre. Oltre al pernottamento, gli ospiti avranno anche diritto di trascorrere almeno cinque ore al caldo all’interno dei container durante la giornata”. Altri 20 posti, riferisce ancora l’assessore, saranno disponibili dal primo gennaio nei container situati sempre nel parcheggio della stazione di Via IV Novembre, a fianco delle ex Case del lavoratore. Saranno gestiti dalla Croce Rossa.
Ieri a Sinigo è inoltre entrato in funzione il centro di accoglienza per lavoratori senzatetto. Si tratta di 25 persone tutti con background migratorio e con un regolare contratto di lavoro. La gestione è stata affidata alla Comunità comprensoriale del Burgraviato.

Immagine di repertorio.