Home Notizie SOTTOPASSO FERROVIARIO DI PIAZZA CENTA: LE RAMPE DI ACCESSO SARANNO ABBASSATE PER...

SOTTOPASSO FERROVIARIO DI PIAZZA CENTA: LE RAMPE DI ACCESSO SARANNO ABBASSATE PER IL PASSAGGIO DEI BUS ELETTRICI

130

Le rampa di accesso del sottopasso ferroviario che collega via fratelli Fontana con piazza Centa, a Trento, saranno abbassate per consentire il passaggio dei mezzi di trasporto pubblico elettrici di altezza superiore ai tre metri. L’intervento – informa il Comune – costerà 230.000 euro e verrà effettuato nei mesi di giugno-luglio 2024, al fine di rendere meno disagi alla circolazione.
Il sottopasso ferroviario che collega via fratelli Fontana con piazza Centa è uno dei pochi varchi nella città di Trento che consente di sottopassare la linea Verona-Brennero e la linea Trento-Malè, passando dalla parte ovest a quella est della città.
Il problema dell’altezza dell’opera è stato più volte sollevato dalla società Trentino trasporti spa, l’azienda di trasporto pubblico locale, obbligata ad acquistare mezzi più bassi rispetto a quelli in produzione (con una scelta limitata a poche ditte costruttrici). La criticità è emersa nuovamente in relazione all’entrata in servizio dei nuovi autobus elettrici, che presentano una altezza di 3,4 metri.
La soluzione progettuale individuata è quello di abbassare le livellette delle rampe di accesso al sottopasso.