Home Notizie OPERAZIONE TRANSUMANZA: ADOTTATE MISURE DI CONTRASTO ALLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN TRENTINO

OPERAZIONE TRANSUMANZA: ADOTTATE MISURE DI CONTRASTO ALLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN TRENTINO

167

In seguito all’operazione di polizia giudiziaria ‘Transumanza’, del mese di settembre, che ha riguardato truffe all’Unione europea per intascare milioni di euro di fondi pubblici per pascoli inesistenti. Il Commissario del Governo di Trento ha adotto una nuova misura che interessa le aziende trentine interessate da tentativi di infiltrazione mafiosa.
Sono 15 imprese che continueranno ad operare ma che nella loro gestione saranno affidate a tre professionisti esperti con il compito di svolgere funzioni di supporto.
Così il prefetto Filippo Santarelli al termine della riunione dell’Osservatorio permanente sulla criminalità e sulle possibili infiltrazioni nel tessuto economico provinciale.
L’operazione transumanza era stata condotta da nord a sud, dalla Guardia di finanza di Pescara, ed aveva interessato anche il Trentino.