Home Notizie REATI IN CALO IN TRENTINO, MA AUMENTA LO SPACCIO A ROVERETO

REATI IN CALO IN TRENTINO, MA AUMENTA LO SPACCIO A ROVERETO

142

Cala il numero di reati in Trentino. Un ribasso significativo, circa il 10% rispetto al 2023, per un totale di 13091 delitti registrati dalle forze del ordine.
Un numero lontano dai 14.000 del 2022 e ancor più distante dai 15.000 reati registrati nel 2019, periodo antecedente alla pandemia.
In calo anche il numero dei furti nelle abitazioni e i reati di rapina.
“L’analisi dei dati – ricorda il Commissario del Governo, Filippo Santarelli – mette in luce l’efficacia delle misure adottate per favorire la sicurezza e la legalità”
A preoccupare è una crescita, seppur inferiore ad altre regioni d’Italia, degli episodi di criminalità giovanile
Aumenta invece in modo significativo – del 100 per cento – l’attività di spaccio nella città di Rovereto.