Home Notizie MANCA LA NEVE. SARA’ UNA CIASPOLADA IN VERSIONE “COMBINATA”

MANCA LA NEVE. SARA’ UNA CIASPOLADA IN VERSIONE “COMBINATA”

141

Il 6 gennaio si svolgerà una 50esima edizione della Ciaspolada alternativa. La corsa con le racchette da neve che ogni inverno si svolge in Alta Val di Non, a causa dell’assenza di neve e delle temperature elevate, vedrà una nuova modalità di gara in stile combinata tra corsa a piedi e l’uso delle ciaspole. Il percorso di 6 chilometri inizierà a Vasio e terminerà a Fondo. Solo a un chilometro dal traguardo, posizionato sopra il Palanaunia, i partecipanti indosseranno le ciaspole. La gara premierà non solo il più veloce, ma anche il più abile nell’utilizzo delle attrezzature, una modalità simile al cambio di pelli nello sci alpinismo.
La cerimonia inaugurale si svolgerà venerdì 5 gennaio, con un programma particolare, dedicato al 50esimo della manifestazione. Alle 16.30 al Palanaunia di Fondo si comincerà con l’omaggio ai campioni del passato e ai capi gruppo che si sono distinti negli anni. Alle 17.30, in piazza San Giovanni, spettacolo di luci e immagini, con l’esibizione del corpo bandistico locale. A seguire la cerimonia di accensione del tripode, la fiaccolata lungo le vie del paese e lo spettacolo di fuochi d’artificio.