Home Notizie INCENDIO DI LEVICO: LA VITTIMA E’ GIULIANO LAZZERI

INCENDIO DI LEVICO: LA VITTIMA E’ GIULIANO LAZZERI

195

E’ Giuliano Lazzeri la vittima dell’incendio divampato nel tardo pomeriggio di ieri in una palazzina di via Dante nel centro di Levico.
Il rogo è partito proprio dall’appartamento dell’uomo.
Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause.
Sembra escluso un cortocircuito o un problema all’impianto di riscaldamento.
Forse l’origine è legata ad una sigaretta lasciata accesa: pare che comunque si sia trattato di un innesco lento che ha provocato fumo denso che non ha lasciato scampo all’uomo che forse si era addormentato sul divano.
All’arrivo dei soccorritori per Giuliano Lazzeri non c’era più niente da fare.
Aveva 59 anni e da qualche anno si era trasferito da Pergine a Levico: aveva lavorato come operatore socio sanitario, ma poi dei problemi di salute lo avevano costretto a lasciare il lavoro.
Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e sanitari.
Fra i primi ad accorrere c’è stato il sindaco Gianni Beretta che ha un negozio vicino e che ha aiutato ad evacuare una decina di persone che hanno passato la notte in altri alloggi.