Home Notizie RAPINA A MANO ARMATA IN CENTRO A TRENTO. ARRESTATI DUE MAROCCHINI

RAPINA A MANO ARMATA IN CENTRO A TRENTO. ARRESTATI DUE MAROCCHINI

181

I Carabinieri di Trento hanno arrestato due persone di origine marocchina J.W. di 27 anni e F.B. di 20 anni, presunti autori di una violenta rapina. I due, entrambi senza fissa dimora e con precedenti penali, si sarebbero avvicinati ad una giovane coppia seduta nel parco di San Marco, per chiedere una sigaretta. I due nord africani avrebbero poi minacciato la coppia con un coltello, riuscendo rubare il telefono al ragazzo e la borsetta alla ragazza, anche con l’ausilio di uno spray urticante. I giovani, in preda allo shock, alla hanno chiesto aiuto a una pattuglia dei Carabinieri. I militari hanno avviato un’operazione immediata, riuscendo a risalire all’identità dei due malviventi grazie alle telecamere di videosorveglianza. I due criminali sono stati fermati in via Travai, all’ingresso di una mensa per senzatetto. Durante l’arresto, oltre allo spray urticante e al coltello utilizzati per la rapina, le forze dell’ordine hanno recuperato 27 grammi di hashish addosso a uno dei due malviventi. Attualmente, sono detenuti nel carcere di Spini di Gardolo in attesa di procedimento giudiziario.