Home Notizie SPARI NEL NAPOLETANO, PISTOLA RUBATA IN TRENTINO

SPARI NEL NAPOLETANO, PISTOLA RUBATA IN TRENTINO

118

Era stata rubata diversi anni fa in provincia di Trento la pistola utilizzata da un 25enne che lo scorso giugno ha sparato contro un negozio tatuaggi di Pomigliano d’Arco, nel Napoletano, ferendo il titolare. Le indagini dei carabinieri di Castello di Cisterna hanno permesso di risalire all’uomo e all’arma utilizzata: una Smith e Wesson calibro 38, rubata in un’abitazione in Trentino. L’uomo è stato arrestato.