Home Notizie UNA PIAZZA DI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

UNA PIAZZA DI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

90

A Trento Piazza Pasi gremita questo pomeriggio per l’iniziativa di lotta alla violenza di genere. Era in programma per ricordare Giulia Cecchettin, la 22 enne di Vigonovo uccisa per mano dell’ex ragazzo Filippo Turetta. La manifestazione “uomini contro la violenza di genere” ha pianto un’altra vittima di femminicidio, quello di Ester Palmieri, uccisa dall’ex marito Igor Moser lo scorso 11 gennaio. Un appello alla consapevolezza da parte di tutti gli uomini, arriva dall’organizzatore della manifestazione, Marco Buriatti – Viviamo in una società asimmetrica – racconta Buriatti – in cui donne e uomini non godono di pari diritti, considerazione e trattamento. E questo non può più essere ignorato. Appello lanciato anche alla politica, affinché agisca subito sul fenomeno della violenza di genere partendo dal ripristino dei corsi sull’educazione di genere nelle scuole, cancellati dalla Provincia nel 2019. Durante la manifestazione, anche le toccanti testimonianze di Massimo Baroni, papà di Alba Chiara, 22 anni, uccisa a Tenno nel 2017 a colpi di pistola dal fidanzato Mattia Stanga che poi si tolse la vita, e quella di Carlo Micheluzzi, fratello di Viviana morta a Castello-Molina di Fiemme nel marzo 2022 con le stesse modalità per mano dall’ex marito che poi rivolse l’arma verso sé stesso.