Home Notizie POLITICA, REVOCATA LA NOMINA DI CIA DA FRATELLI D’ITALIA

POLITICA, REVOCATA LA NOMINA DI CIA DA FRATELLI D’ITALIA

87

Il consigliere provinciale trentino Claudio Cia è ufficialmente fuori da Fratelli d’Italia.
Lo comunica in una nota lo stesso Cia che parla della decisione di sospendersi dal partito dopo mesi di “stalking politico, caratterizzati da prepotenze, dichiarazioni sguaiate, bullismo verbale nei miei confronti e comportamenti estranei alla cultura trentina e all’Autonomia”.
Cia ringrazia “per essere stato liberato da questa imbarazzante situazione”, rinnovando la stima nei confronti di Giorgia Meloni e di molte persone che militano nel partito”.
Nel 2020 fu lui a portare Fratelli d’Italia in consiglio provinciale.
“Nessun rimpianto, solo amarezza e grande delusione per il trattamento ricevuto”, conclude.