Home Notizie IL GIORNO DI MATTARELLA. TRENTO BLINDATA, NIENTE PASSERELLA. DIFFERITA STASERA SU RTTR

IL GIORNO DI MATTARELLA. TRENTO BLINDATA, NIENTE PASSERELLA. DIFFERITA STASERA SU RTTR

427

Oggi il Presidente della Repubblica al PalaTrento per l’inaugurazione dell’anno dedicato a Trento capitale italiana ed europea el volontariato. Mattarella dovrebbe atterrare alle 11 all’aeroporto Caproni di Mattarello. La cerimonia è prevista dalle 11:30 alle 12:30. Sugli spalti, oltre alle autorità locali, mille esponenti del mondo del volontariato e 400 studenti. 2.500 le persone totali, ciascuna identificata preliminarmente. Alla T quotidiano Arena si dovrà accedere entro le 10.30 e con invito. Gli ospiti dovranno raggiungere il palazzetto utilizzando la rotatoria via Marinai d’Italia e quindi immettendosi in via Ragazzi del ‘99. In Piazza Duomo, un maxischermo per seguire l’evento. Blindata la città, presidiata da Polizia, carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale. Dalle 9:30 alle 12:30 Via Fersina sarà chiusa a tratti in direzione Sud, dalla rotatoria in corrispondenza di Dolomiti Energia a via Ragazzi del ‘99. Ad aumentare l’attenzione sulla sicurezza, la presenza annunciata del sindaco di Leopoli, città che aveva concorso insieme a Trento per il titolo di Capitale europea del volontariato 2024. Esclusa la passerella di Mattarella fuori dal Palatrento, prevista inizialmente all’arrivo dell’auto presidenziale. Il capo dello Stato entrerà direttamente nella struttura, prendendo posto in platea, tra il padrone di casa, il sindaco Franco Ianeselli, e il presidente della provincia Maurizio Fugatti. Previste, oltre agli interventi delle autorità, testimonianze da parte di alcuni volontari e performance artistiche. Tutta la cerimonia sarà trasmessa in differita su RTTR qusta sera alle 21, replica domenica alle 10:05.