Home Notizie ABBATTIMENTO M90, NUOVE MINACCE AL PRESIDENTE FUGATTI

ABBATTIMENTO M90, NUOVE MINACCE AL PRESIDENTE FUGATTI

131

Nuove minacce di morte rivolte al presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti il giorno dopo l’ordinanza e l’uccisione-lampo dell’orso M90 che hanno monopolizzato il dibattito questa mattina in consiglio provincia, in attesa di avere un’informativa ufficiale da parte del corpo forestale incaricato dell’abbattimento.
Sotto il palazzo della regione in piazza Dante le forze dell’ordine presidiano eventuali manifestazioni di protesta, già annunciate per sabato.
Il consigliere provinciale di Campobase Roberto Stanchina con una proposta di mozione invita a non trincerarsi dietro alle sentenze e a istituire una commissione tecnica per affrontare l’emergenza orsi e grandi carnivori con azioni immediate e puntare sulla prevenzione e il monitoraggio con tecnologie che superino il radiocollare, come tracker gps senza batteria.