Home Notizie ESTER PALMIERI, ACCOLTO L’APPELLO PER TENERE APERTO IL SUO CENTRO OLISTICO A...

ESTER PALMIERI, ACCOLTO L’APPELLO PER TENERE APERTO IL SUO CENTRO OLISTICO A CASATTA

79

Accolto l’appello di Sergio Genetin, vicesindaco di Valfloriana, per tenere aperto il centro olistico della nipote Ester Palmieri, uccisa lo scorso 11 gennaio dall’ex compagno Igor Moser, poi suicida.
Favorita, tra i molti candidati per la nuova gestione, un’operatrice e amica di Ester, che sarebbe intenzionata a subentrare con una nuova attività.
Una notizia accolta con entusiasmo dalla comunità del paese, che potrà trovare nel centro un importante punto di riferimento per il sociale, in particolare per i più anziani.
Ancora da stabilire, in attesa della riapertura, un consulto con il commercialista per confermare la possibilità del subentro.
Nel frattempo si rinnova la solidarietà di Valfloriana e delle comunità limitrofe nei confronti della famiglia e dei tre figli orfani.
Annullata quest’anno la sfilata dei Matòci della Valfloriana.