Home Notizie PRESENTATO A TRENTO IL PROGETTO DEL PRIMO CUORE ARTIFICIALE ITALIANO

PRESENTATO A TRENTO IL PROGETTO DEL PRIMO CUORE ARTIFICIALE ITALIANO

144

Sarà il primo in Italia.
Il progetto ambizioso è stato svelato in anteprima a Trento, a Palazzo delle Albere, in occasione della Giornata Mondiale del Malato.
Un progetto in grado di rivoluzionare la medicina così come la vita di molti pazienti, parliamo di cuore artificiale messo a punto dall’equipe guidata dal professor Gino Gerosa, cardiochirurgo roveretano, direttore del centro ‘Gallucci’ di Padova.
Una risposta definitiva e alternativa al trapianto di cuore per i pazienti affetti da scompenso cardiaco terminale.
“Ora abbiamo solide basi finanziare per sviluppare il progetto – ha detto il luminare – tempo due anni e sarà pronto il prototipo”.

Il progetto è stato ufficialmente presentato a Palazzo delle Albere nel corso dell’evento curato dal Muse e dal Mart, in collaborazione con l’Aido, nell’ambito della mostra “Cercando il cuore”, che raccoglie i pensieri, le emozioni, i sogni e le speranze del personale medico e dei pazienti in attesa di un nuovo cuore.
Un talk a più voci sulle frontiere della cardiochirurgia che si è chiuso con la lectio magistralis tenuta dall’illustre cardiochirurgo.