Home Notizie IL TRENTO FILM FESTIVAL GUARDA ALL’IRLANDA, PRESENTATO IL MANIFESTO DELLA 72ESIMA EDIZIONE

IL TRENTO FILM FESTIVAL GUARDA ALL’IRLANDA, PRESENTATO IL MANIFESTO DELLA 72ESIMA EDIZIONE

96

E’ l’Irlanda il Paese ospite del prossimo Trento film Festival, in calendario a Trento dal 26 aprile al 5 maggio.

“Destinazione…” è la sezione del Trento Film Festival che dal 2011 propone eventi e proiezioni dedicati alla cinematografia e allo specifico culturale di altri Paesi e aree geografiche.

Dopo Groenlandia ed Etiopia, la sezione speciale di questa 72esima edizione sarà dedicata all’isola di smeraldo, terra di migrazioni e paesaggi mozzafiato, con uno sguardo inedito sulla contemporaneità. Nella programmazione cinematografica spiccano diverse anteprime internazionali.

Sul manifesto della 72esima edizione del festival di cinema e culture di montagna c’è la firma di Ludovica Basso, in arte Clorophilla. Il mondo dell’artista ligure, classe 1986, è un universo
immaginario popolato da donne mitologiche, animali magici, dee, sirene e stelle cadenti, dove realtà e fantasia si incontrano.
Nel manifesto del Trento film festival, in particolare, è raffigurata una donna che si fonde con la montagna e che guarda il sole. “La Montagna intesa come Donna, come forza creatrice dalla quale tutto nasce ed alla quale tutto è connesso, entità viva che ci accoglie e ci protegge” ha detto l’artista.

Per il presidente del Trento film festival, Mauro Leveghi, “il manifesto di questa edizione vuole essere un omaggio alla montagna come madre”.