Home Notizie ATTENTATO A BRUXELLES, PERQUISIZIONI ANCHE IN TRENTINO

ATTENTATO A BRUXELLES, PERQUISIZIONI ANCHE IN TRENTINO

101

Potrebbero esserci legami anche in Trentino con l’attentato a Bruxelles dello scorso 16 ottobre costato la vita a due svedesi.
Digos e carabinieri hanno avviato perquisizioni a tappeto all’indirizzo di 18 cittadini di origine nord africana in varie province italiane tra cui anche Trento.
Sono tutti appartenenti alla cerchia relazionale virtuale dell’attentatore tunisino e risultano titolari di profili social con contenuti tipici dell’estremismo di tipo religioso.
Gli sviluppi hanno permesso di individuare altre persone per le quali si è definito l’iter di espulsione dall’Italia, per altri si sta verificando la regolarità.