Home Notizie PROGETTO “STRADE SICURE”, IL SINDACO CHIEDE L’ESERCITO PER LA PORTELA

PROGETTO “STRADE SICURE”, IL SINDACO CHIEDE L’ESERCITO PER LA PORTELA

103

Il sindaco di Trento, Franco Ianeselli, ha fatto richiesta a Roma per far rientrare il capoluogo nel progetto “Strade Sicure” che prevede la presenza dell’Esercito nelle zone considerate più a rischio come ad esempio la Portela.
Il semaforo verde dalla capitale è già arrivato per Bolzano e Merano.
Nei giorni scorsi anche il Comune di Trento ha inviato la domanda dopo che la situazione nella zona è tornata a farsi pesante e dopo un confronto con le forze dell’ordine e il Commissario del Governo.