Home Notizie SCIATORI FUORI PISTA NONOSTANTE IL PERICOLO VALANGHE: CONTROLLI E MULTE DEI CARABINIERI...

SCIATORI FUORI PISTA NONOSTANTE IL PERICOLO VALANGHE: CONTROLLI E MULTE DEI CARABINIERI SULLE PISTE

101

Raffica di multe sulle piste da sci della Paganella e della Val di Sole. Sanzionati dai carabinieri 41 scialpinisti, tra cui 25 “freeriders” sorpresi a sciare fuori pista nonostante il pericolo valanghe, 5 sciatori per eccessiva velocità, 4 poiché colti a sciare in stato di ebbrezza, 2 per mancata precedenza, 2 perché sprovvisti di assicurazione obbligatoria, 1 per omissione di soccorso; scoperto anche un maestro di sci che teneva lezioni abusivamente.
E’ il bilancio dei controlli messi in campo dai carabinieri sulle piste da sci della Paganella e della Val si Sole.

Sono state denunciate due persone autrici di un furto di attrezzature sciistiche.

Infine, è stato arrestato un turista polacco, diretto in vacanza in Val di Sole, su cui pendeva da un provvedimento di cattura per una condanna per reati di droga commessi nel Lazio; ora è in carcere a Spini di Gardolo, dove dovrà scontare la pena di 2 anni e 10 mesi di reclusione.