Home Notizie REGIONE, ELETTO PRESIDENTE KOMPATSCHER ALLA TERZA VOTAZIONE

REGIONE, ELETTO PRESIDENTE KOMPATSCHER ALLA TERZA VOTAZIONE

101

Dopo una seduta fiume e due tentativi andati a vuoto (il primo per mancato quorum e il secondo per irregolarità nel voto), il consiglio regionale ha eletto ieri in serata il presidente della Regione Arno Kompatscher. 36 i voti a favore, il minimo per essere eletto.

Qualche fibrillazione anche per la giunta, perché si è votato due volte per l’elezione di Carlo Daldoss che in un primo tempo non aveva i numeri sufficienti.

La giunta è composta, oltre al rappresentante solandro, anche da Giulia Zanotelli, vicepresidente vicaria, Franz Thomas Locher vicepresidente per il gruppo tedesco, Angelo Gennaccaro e Luca Guglielmi, quest’ultimo in quota per il gruppo ladino come previsto dallo statuto regionale.

Ora si procederà con l’assegnazione delle deleghe.

Per la prima volta dopo anni i due presidenti delle province non sono presenti contemporaneamente nell’esecutivo perché per far posto ad una donna rinunciano alla vicepresidenza: lo ha fatto Fugatti ora, lo farà Kompatscher a metà legislatura quando alla presidenza arriverà Fugatti.

Fra le priorità della legislatura: il rafforzamento dell’autonomia con l’aggiornamento dello Statuto e i trasporti sostenibili.