Home Notizie TRENTO TRUFFATORE ARRESTATO

TRENTO TRUFFATORE ARRESTATO

83

Un napoletano di 23 anni è stato arrestato dalla polizia per aver truffato una signora di 73 anni che vive nella zona nord i Trento utilizzando il trucco del “falso avvocato o carabiniere” e sottraendo 9.500 euro in contanti.

Il 23 enne ha prima telefonato a casa della donna fingendosi un carabiniere e dicendole che il figlio aveva investito un ragazzino nella zona di Villazzano e che era necessario il denaro per evitare il ritiro della patente e le conseguenze penali.

Poi il truffatore si è presentato a casa dell’anziana per ritirare i soldi, questa volta presentandosi
come avvocato. La donna ha scoperto tutto quando ha chiamato il figlio, che non aveva avuto nessun incidente.

A quel punto l’anziana ha chiamato la polizia, che grazie alle telecamere installate nella zona della città dove abita la donna hanno individuato il presunto responsabile.
L’uomo ha cercato di scappare ma grazie alle indagini della Questura di Trento la polizia ferroviaria lo ha fermato alla stazione di Napoli Centrale in possesso di tutto il denaro sottratto in mattinata alla donna, tranne i soldi che gli sono serviti per pagarsi le spese di viaggio. Con sé il 23enne anche dei gioielli riguardo ai quali sono in corso indagini, quasi certamente ottenuti con truffe analoghe a quella ai danni della 73enne.