Home Notizie LA GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DEL COVID

LA GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DEL COVID

64
Bandiere a mezzasta del Comune di Trento nella giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus istituita dal governo nel 2021.
Nel giardino San Marco – com’è ormai tradizione – sono stati piantati dei fiori nell’aiuola intorno alla fontana in ricordo di tutti i morti per covid della città.
In Trentino ad oggi le vittime dall’inizio della pandemia sono 1681: la prima il 12 marzo 2020 in Valsugana.
Dal canto suo il sindacato Smi dei medici di base con il suo segretario Nicola Paoli ricorda Gaetana Trimarchi, prima e unica dottoressa morta dopo aver visitato un paziente positivo.