Home Notizie PASSAPORTI, LA QUESTURA DI BOLZANO POTENZIA L’ORGANICO, A TRENTO ARRIVA LA LISTA...

PASSAPORTI, LA QUESTURA DI BOLZANO POTENZIA L’ORGANICO, A TRENTO ARRIVA LA LISTA PRIORITARIA

78

Per ridurre i lunghi tempi di attesa per il rilascio o il rinnovo dei passaporti, anche alla Questura di Trento dal 18 marzo è attiva una lista prioritaria per chi ha necessità di partire entro 30 giorni per motivi di studio, lavoro, salute o turismo. Consentirà di ottenere un appuntamento per il rilascio del passaporto nei successivi 15 giorni, ma si dovrà certificare l’effettiva esigenza.

Per chi invece non ha fretta, resta la lista ordinaria.

A Bolzano, per smaltire le richieste di passaporto, la Questura rafforza l’organico: il personale passerà da 5 a 11 addetti e le postazioni saliranno da 2 a 5. Arriveranno inoltre 4 dipendenti della Provincia di Bolzano a supporto della Questura. Obiettivo è arrivare ad elaborare 170 partiche al giorno, al posto delle attuali 70.