Home Notizie CASSE RURALI, BILANCIO POSITIVO: CRESCE LA RACCOLTA MA CALANO I PRESTITI

CASSE RURALI, BILANCIO POSITIVO: CRESCE LA RACCOLTA MA CALANO I PRESTITI

81

Cresce la fiducia nel sistema del credito cooperativo trentino: sono 131 mila i soci delle 11 banche di territorio, che offrono una rete di 282 sportelli, gestiti da 2 mila dipendenti.

Il 2023 è stato un anno positivo per le casse rurali trentine, che hanno presentato il bilancio nella sala consiglio della Federazione della Cooperazione.

Cresce la raccolta (+5,6%), trainata dal risparmio amministrato, e calano leggermente i prestiti (-2,8%), per effetto del rialzo dei tassi di interesse.

A diminuire sono in particolare le richieste di nuovi mutui per l’acquisto della prima casa: segnale della crescente difficoltà delle famiglie ad affrontare la sfida dell’acquisto dell’abitazione. Il 95% delle domande di credito viene accolto.