Home Notizie AREE TRENTO NORD, I DATI DI APPA SULL’INQUINAMENTO DELLE FALDE

AREE TRENTO NORD, I DATI DI APPA SULL’INQUINAMENTO DELLE FALDE

89

La falda sotto l’area ex Sloi è inquinata in particolare con piombo in un’area molto limitata e con valori prossimi ai limiti di legge, mentre l’acqua a valle dell’area ex Carbochimica è stata pesantemente contaminata da idrocarburi di varia natura, anche se la situazione è migliorata dal 2001 grazie alla barriera idraulica. Restano, comunque, dei superamenti nei punti limitrofi alla roggia Lavisotto.

Anche l’area bypass nei pressi del cavalcavia di Nassirya risente degli inquinanti presenti nella zona più vicina all’area ex Carbochimica.

Queste le anticipazioni dei risultati delle analisi condotte dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, che oggi pubblicherà i dati.

“Si tratta di una pubblicazione del tutto trasparente, lontana dalle accuse di questi giorni”, afferma l’assessora provinciale all’ambiente Giulia Zanotelli.