Home Notizie CALDONAZZO, FINISCE CON L’AUTO NEL TORRENTE CENTA. MUORE UNA 32ENNE

CALDONAZZO, FINISCE CON L’AUTO NEL TORRENTE CENTA. MUORE UNA 32ENNE

143

Si chiamava Zeljka Dereh la vittima del tragico incidente di ieri sera lungo la provinciale che collega la Valsugana e l’Altopiano della Vigolana.
La donna, 32enne originaria della Bosnia -Erzegovina e residente a Scurelle, è precipitata con l’auto nella scarpata del torrente Centa.
Secondo una prima ricostruzione la giovane aveva appena terminato il turno di lavoro al ristorante Speckstube e stava scendendo da Centa San Nicolò in direzione Caldonazzo, quando ha perso il controllo del mezzo all’altezza di una curva – ben nota ai locali per la sua pericolosità – finendo in una scarpata, vicino al greto del torrente Centa.
Sul posto i vigili del fuoco volontari di Caldonazzo e i soccorsi sanitari oltre alle forze dell’ordine.
Fin da subito le sue condizioni sono apparse critiche.
Estratta dall’abitacolo con le pinze idrauliche, è stata trovata in arresto cardiaco.
Rianimata sul posto è stata elitrasportata in condizioni disperate al Santa Chiara di Trento.
Nella notte, purtroppo, la giovane ha cessato di vivere. Troppo gravi le lesioni riportate nello schianto.
Non si esclude che all’origine dell’incidente ci sia stato un malore.
Il mezzo è stato posto sotto sequestro.
Attoniti per la tragica scomparsa gli amici che ricordano la vittima come “Una ragazza solare, piena di gioia di vivere e gran lavoratrice”.