Home Rubriche Notizie Ladine LA VAL DI FASSA RICORDA PADRE FRUMENZIO GHETTA, PADRE DELLA STORIA LADINA...

LA VAL DI FASSA RICORDA PADRE FRUMENZIO GHETTA, PADRE DELLA STORIA LADINA FASSANA

62

Il 22 aprile ricorrono i dieci anni dalla morte di padre Frumenzio Ghetta, all’anagrafe Alberto Antonio Ghetta de Martìn, frate francescano, poeta, studioso e storico, padre della storia ladina fassana, nato a Vigo di Fassa l’11 febbraio 1920 e deceduto a Trento il 22 aprile 2014.
Attraverso fonti d’archivio e approfondimenti sulle tradizioni popolari, ha ricostruito la storia della valle di Fassa dalla preistoria all’età moderna, contribuendo a dare voce all’identità del popolo ladino e a far crescere nella comunità una coscienza delle proprie radici.
Nel 1975 ha contribuito alla nascita dell’Istituto culturale ladino ed è stato membro del comitato di redazione della rivista “Mondo Ladino”.

E proprio la sua val di Fassa vuole ricordare la figura di padre Frumenzio Ghetta e l’eredità che ha lasciato con un pomeriggio di incontri ed eventi.

L’appuntamento è per domenica 21 aprile, alle 16.00 presso la sede dell’Istituto culturale ladino “Majon di Fascegn” a San Giovanni di Fassa. Il pomeriggio in suo onore sarà caratterizzato da momenti diversi, durante i quali la figura di padre Frumenzio sarà ricordata attraverso parole, poesie, musica e orazioni, con le testimonianze di chi familiari, amici e chi ha lavorato con lui. Alle 18.00, nella Pieve di San Giovanni, sarà anche celebrata una messa in suo ricordo.

(foto: Istituto culturale ladino “Majon di Fascegn”)