Home Notizie STAGIONE SCIISTICA, QUASI 3000 SOCCORSI DEI CARABINIERI SULLE PISTE

STAGIONE SCIISTICA, QUASI 3000 SOCCORSI DEI CARABINIERI SULLE PISTE

82

Termina con questa settimana la stagione sciistica 2023-2024, tempo di bilanci anche per i carabinieri in servizio sulle piste.
70 i militari impegnati in 29 località del Trentino con compiti di soccorso e di vigilanza.
Oltre 2.800 i feriti, divisi quasi a metà fra maschi e femmine, in leggero aumento rispetto allo scorso inverno.
Nessun infortunio mortale, in calo le collisioni tra sciatori: un quinto degli infortuni ha riguardato ragazzi tra gli 11 e i 20 anni, in particolare con lo snowboard.
70 infortuni sono avvenuti oltre la chiusura degli impianti.
72 le persone denunciate, compresi 12 maestri di sci abusivi.
Raddoppiate le sanzioni per mancato rispetto del nuovo codice sulle piste da sci, 81 i casi di sciatori senza assicurazione obbligatoria, 42 in stato di ebbrezza o sotto stupefacenti.
Da segnalare la presenza sulla pista Bellaria in Primiero di un’auto che aveva sbagliato strada, mentre a Madonna di Campiglio due donne sciavano con il cane al guinzaglio perché non volevano lasciarlo a casa da solo.