Home Notizie VANDALISMI E SOLIDARIETA’

VANDALISMI E SOLIDARIETA’

106

Recise 90 vigne di proprietà di parenti del presidente Maurizio Fugatti: i titolari della Cantina sono i cugini Giuseppe e Cristina.
“Ringraziate chi uccide gli orsi” la scritta lasciata su uno striscione dagli autori del vandalismo.
Le forze dell’ordine hanno avviato indagini.
E’ l’ultimo episodio contro il governatore trentino finito sotto scorta per aver ricevuto minacce anche di morte in merito alla gestione dei grandi carnivori e alla recente approvazione in consiglio provinciale del disegno di Legge che prevede l’abbattimento fino a 8 plantigradi considerati problematici.
Solidarietà dalla politica trentina, ma messaggi di condanna dell’intimidazione di chi si nasconde dietro l’anonimato e parole vicinanza al governatore sono arrivate anche dal sottosegretario leghista agli interni Nicola Molteni, dal Presidente della Camera Lorenzo Fontana e dall’omologo veneto Luca Zaia, oltre che dal presidente della cooperazione Roberto Simoni che condanna “una malata protesta di stampo pseudo-animalista” e dai sindacati trentini contrari a chi “usa forme criminali per sostenere le proprie tesi e delegittima la causa che persegue”.