Home Notizie FIOCCANO LE MULTE PER I FURBETTI DEI RIFIUTI

FIOCCANO LE MULTE PER I FURBETTI DEI RIFIUTI

98

Nei primi mesi del 2024 a Trento sono state 115 le violazioni per lo smaltimento dei rifiuti: si va dai rifiuti speciali abbandonati nel bosco ai sacchi lasciati in tangenziale, al distributore o vicino a un Crm.
Nel 2023 le sanzioni per il mancato rispetto delle regole della raccolta differenziata sono state 483.
A dirlo i dati del Nucleo operativo ambientale e i vigili di quartiere della Polizia locale di Trento.
Per contrastare il rifiuto selvaggio, entreranno in servizio sei nuovi accertatori ambientali di Dolomiti Energia e non si esclude di mettere nuove telecamere nelle zone più a rischio.
Trento intanto, come Rovereto, pensa a sigillare i cestini dei rifiuti della città.